L’Acchiappasogni

L’Acchiappasogni è un simbolo sacro dei Nativi Americani.

I Cheyenne e i Lakota lo consideravano un oggetto sacro, li costruivano le donne e venivano posizionati vicino ai giacigli per proteggere durante la notte. Potevano anche essere utilizzati all’esterno dei teepe, per protezione. All’acchiappasogni è collegato un simbolo, il Ragno. Secondo i Nativi infatti, il ragno tesse la tela per permettere agli uomini di salire e agli Dei di scendere, dal cielo. Per tutte le popolazioni, l’acchiappasogni porta amore e protezione nelle case dove viene appeso.

           Acchiappasogni

Sette Chakra

Speciale strumento di protezione, porta equilibrio all’interno della famiglia o del gruppo di lavoro. Si può appendere nelle stanze dove “la Tribù” si riunisce. È stata studiata una  sequenza di pietre per rendere ancora più potente questo meraviglioso strumento. Dall’alto verso il basso troviamo: Quarzo Ialino, Ametista, Agata Blu, Angelite, Prehnite, Occhio di tigre, Agata Corniola e Agata Nera. Il Quarzo Ialino, apre le danze, purifica e dona energia e luce alla casa e ai suoi abitanti, permette di fare chiarezza. L’Ametista aiuta a comprendere il significato di appartenenza, pulisce da qualsiasi aspetto negativo che si presenti nella nostra vita. L’Agata Blu permette di esporre le nostre idee e i nostri bisogni senza sentirci in colpa, aiuta a socializzare. L’Angelite ci porta nella nostra parte più sacra dove regna la saggezza e possiamo non sentirci più soli. La Prehnite sviluppa l’amore per se stessi e per l’altro permettendoci di lasciare andare le paure. L’Occhio di Tigre protegge la parte materiale di cui abbiamo bisogno per sostenerci, donando abbondanza e prosperità. L’Agata Corniola pietra altamente protettiva, aiuta a crescere sani e a scegliere la serenità e la gioia per camminare leggeri. Infine l’Agata Nera alza le difese immunitarie, dona stabilità e forza, per poter vivere con entusiasmo la nostra esistenza.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento