Luna delle Erbe e delle Guaritrici

Chiamata anche Luna delle Intuizioni, Luna del Cervo, Luna dei Tuoni o Luna del Fieno.

Cosa dire di questa luna? Prima di tutto, che è una luna di profondo cambiamento, possiamo decidere da che parte stare, in tutti gli aspetti della vita! Una Luna che aiuta a entrare nelle profondità delle nostre emozioni, per comprendere cosa nutre e cosa logora, per trovare la forza necessaria a prendere in mano le redini della nostra vita e finalmente diventare consapevoli che questa vita è una, unica e irripetibile e vale la pena di essere vissuta in qualunque condizione, cercando di essere fluidi per entrare nella corrente della vita stessa!

Abbiamo scelto di essere qui in questo tempo per vivere questo momento storico, quindi, in qualsiasi parte ci troviamo, rispetto all’emergenza sanitaria, se abbiamo valutato l’una o l’altra condizione, bisogna che diventiamo tutti più morbidi, più tolleranti, più empatici, più comprensivi, più generosi, più delicati, più garbati e per farlo dobbiamo guardare attentamente dentro di noi e sciogliere le paure, le ingiustizie, i rancori, le rabbie e tutto quello che soffoca la nostra vita.

Questa plenilunio meraviglioso, ci permette di affrontare le nostre ferite profonde, anche quelle ancestrali, famigliari, antiche e finalmente perdonare! Il perdono ci rende liberi e soprattutto  permette di amare noi e gli altri in un modo totalmente reale e pulito, senza sotterfugi e marchingegni fasulli! Personalmente, non sono interessata alle dinamiche faziose, alle divisioni mascherate da unioni, io sono per l’armonia, l’aiuto reciproco, l’ascolto e l’essere insieme a condividere una parte del cammino, portando l’esperienza come dono.

Insieme, nonostante tutto, a piccoli passi, verso il cambiamento, ognuno nelle piccole faccende quotidiane. Tanti piccoli o grandi cambiamenti per arrivare a trovare il proprio posto nel mondo! Facciamo tesoro di questa energia lunare! Affidiamoci e soprattutto smettiamo di essere contro! Smettiamo di portare lotta, rancore e giudizio, ma ascoltiamo quello che abbiamo dentro e cerchiamo la pace e la condivisione.

Il tema principale di questa luna è: non abusiamo del nostro corpo! Concediamoci di riposare, non sarà per niente facile, perché come tutte le lune del fuoco, può portare qualche problema a dormire e non solo per il caldo. Potremmo sentirci sovraccarichi di pensieri e di emozioni o essere in uno stato di agitazione immotivata, cerchiamo di respirare in maniera profonda e concediamoci qualche momento rilassante dove fare cose piacevoli.

Gli incubi e i pensieri pessimistici sono il frutto delle nostre paure o dei traumi subiti e non risolti, guardiamoli con amore e tenerezza e cerchiamo di andare alla fonte della paura o del trauma, se non riusciamo da soli facciamoci aiutare, a volte basta una pietra giusta, una costellazione familiare o parlare con una persona di fiducia, per risolvere!

La luna piena di luglio è incredibile per portare luce nei nostri angoli più bui e nascosti!  Sollecita la nostra parte istintiva più pura, più antica, più selvaggia e libera, a passare all’azione. Aumenta le nostre capacità sensoriali, la perspicacia e il sesto senso. Favorisce l’accettazione degli eventi rendendoci forti. Aiuta a ritrovare la pace e la serenità, il suo ritmo come le maree dà il senso che niente permane, tutto è in cambiamento ed è importante rimanere centrati e in ascolto.

L’energia della Luna delle Erbe spinge a una consapevolezza diversa, a una comprensione più profonda di noi stessi. Aiuta ad avere una nuova visione della nostra vita e soluzioni a cui non avevamo accesso improvvisamente si sveleranno, perché, ricordiamoci che questa è la luna delle intuizioni.  Approfittiamone!

Questa luna è una ottima occasione per sperimentare le immense potenzialità del nostro cuore e scoprire che anche sotto uno strato di dolore o di paura che ci rendono la vita un inferno, esiste un meraviglioso luogo dove regna l’amore! L’amore per noi stessi, per gli altri, per la vita!

Le pietre che ci aiutano a sciogliere gli strati dolorosi del nostro cuore sono: la Malachite, la Lizardite, l’Agata verde, l’Avventurina, la Prehnite, il Quarzo Rosa, la Rodocrosite, la Rodonite e tutte le pietre verdi o rosa.

-Un piccolo esercizio per contattare il nostro cuore è creare un cerchio di protezione mettendo quattro punte di quarzo ialino intorno alla sedia, una punta di fronte, una dietro, una a destra e una a sinistra, in modo da creare una croce, con le punte rivolte all’interno. A questo punto, sedersi con la schiena ben eretta, nella posizione più comoda possibile, prendere in mano una pietra rosa o verde, fare due respiri profondi, chiudere gli occhi e rimanere in contemplazione di quello che arriva, per almeno quindici minuti. Lasciamo che il tempo scorra lentamente, respiriamo e se arrivano lacrime versiamole, se arrivano parole pronunciamole, se arrivano risate facciamole! Questo esercizio possiamo farlo una volta alla settimana, piano piano ci sentiremo sempre più sereni, i nostri piccoli o grandi problemi riusciremo a vederli da una nuova visuale, potremo effettivamente scioglierli!

-Per gli appassionati di erbe e rimedi naturali, questo è il momento giusto per raccogliere e seccare le erbe che ci possono essere d’aiuto in inverno. Quindi cerchiamo un posto lontano dalle strade e possibilmente non coltivato e raccogliamo solo la quantità che pensiamo di usare. In questo momento possiamo trovare, malva, camomilla, equiseto, cicoria, iperico e tantissime altre, aiutiamoci con un buon manuale. Un dono incredibile di madre natura!

-Da oggi fino alla prossimo plenilunio che sarà il 12 agosto, tutti i giorni facciamo qualche cosa di molto carino per noi stessi, una piccola azione per il nostro benessere, un gelato senza sentirci in colpa, una passeggiata in campagna, l’acquisto di un libro che vorremmo leggere, un caffè seduti in un parco, una cena con un amica, qualsiasi cosa che ci faccia stare bene, anche per pochi momenti! Allo stesso modo, tutti i giorni facciamo un azione di generosità verso il prossimo, alimentiamo la condivisione, impegnamoci per essere più presenti con il cuore nelle cose quotidiane.

-Impariamo da questa Luna l’importanza della cura per la nostra spiritualità! Non siamo umanoidi dediti solo a soddisfare i bisogni materiali, siamo molto molto di più. Siamo esseri divini, che racchiudono nel cuore la scintilla primordiale! Non buttiamo questa nostra meravigliosa vita occupandoci solamente del lavoro, dei soldi, dell’accumulare e dell’io..

Non sprechiamo i nostri giorni, correndo come fulmini alla ricerca di un posto dove infrangersi! Facciamo di ogni giorno un capolavoro che alla sera, prima di coricarci, ci faccia pensare alla giornata nutriente appena trascorsa! Poi ci saranno i giorni no, i giorni difficili, i giorni dolorosi, i giorni che ti chiedi come hai fatto ad arrivare a sera, i giorni che vorresti cancellare, ma con molta disciplina e molto amore, possiamo veramente fare la differenza nei nostri giorni e di conseguenza nella nostra vita e nel nostro mondo! È una scelta!! Scelgo di essere amore! Scelgo di non lamentarmi! Scelgo di essere serena! Scelgo di fare della mia vita un capolavoro!

Please follow and like us:
error

3 commenti su “Luna delle Erbe e delle Guaritrici”

  1. Stupende parole ,hai ragione ogni giorno dobbiamo fare una piccola cosa per noi ,e regalare un bel sorriso a ci è accanto ,,grazie sei unica , un abbraccio forte forte ,a presto

    Rispondi

Lascia un commento